In sorte il Sole

Ebbe in sorte il Sole una fatica tutti i giorni, e non c’è mai riposo per i cavalli e per lui, poi che l’Aurora dalle rosee dita lascia l’Oceano e sale su nel cielo. il concavo letto, molto desiderato, opera delle mani d’Efesto, di oro prezioso, alato, velocemente, sfiorando le onde, trasporta sul mare lui,…

A volte troviamo una salvezza

A volte troviamo una salvezza provvisoria, naturalmente, e breve nel quadro ricomposto a geometria che pur in sè comprende vaghe forme, strappi sottili, allontanati, nella quieta penombra negligente che sfuma a ricrearci nel mezzo sonno.                                                                                            Maurizio Cucchi                                                       Immagine:  Paolo Rago – Pagliarone  

La bellezza…

Per inaugurare questa sezione del blog mi abbandono a parole migliori delle mie… “La bellezza è un Attimo. È un segreto. È nella pioggia mentre cade. È nei tuoi sorrisi che colgo all’ultimo istante quando non so ma mi butto. Quando sento che andrà tutto bene e ci sto appena provando O anche se non lo dico…

come una nenia…

Ci sono dei versi che risuonano sempre alla mia mente come una nenia… Dimmi, o luna: a che vale al pastor la sua vita, la vostra vita a voi? dimmi: ove tende questo vagar mio breve, il tuo corso immortale? Canto notturno d’un pastore errante nell’Asia Amo Leopardi.                    Immagine: Canto notturno d’un pastore errante nell’Asia…

Sul filo della vita

“Malgrado ciò (il rischio di cadere)- io che ho tanto da perdere- persisto nei miei sogni di leggendarie evasioni aeree che mi renderebbero infine giustizia. Perché? A colui che teme per la propria vita, non accadrà di perderla prima degli altri?” “I limiti esistono soltanto nell’anima di chi è corto di sogni” Trattato di funambolismo…

Le città continue 1

Tra le numerose opere da me amate di Calvino,  desidero ricordarne una, frequentata tra l’altro di recente:  Le città invisibili. Opera postmoderna per eccellenza,  anche in essa ritrovo lo sguardo lungo e penetrante,  tipico dell’autore,  capace di anticipare i tempi  e rischiarare la stessa attualità . E’ il caso de Le città continue 1, breve racconto tratto dalla…

Respiro

Ali di carta dorata, raggi di sole riflesso… Un profumo Un sapore Un crespato fruscio… Ed il brulicare di vita, mormorar di natura, respirare il risveglio al meriggio… Ilsted-Ragazza che legge in un interno, 1981