Augurio di rinascita

Per questo 2012 in arrivo, già turbato da profezie funeste e concrete realtà dolorose, non posso rivolgervi ipocriti auguri di felice e sereno anno nuovo, ancor falsi e surreali in tempi di normalità. L’arduo che è della vita, inestirpabile, ci è davanti e da affrontare. Questo però mi da speranza: appartiene infatti al buio la capacità di rendere la luce…

Nel giorno dell’attesa

Ad attendere la notte, in questo giorno d’attesa, ripenso. E mi sovvien Leopardi ed il suo eterno, la tensione sua d’animo. Mi sovviene, riemerso, il pensiero delle attese dei miei natali passati  e delle letture a scandirne il tempo. Riemerge un’umile lettura di qualche anno fa che pure ha lasciato un sedimento: L’alfabeto dei sogni…