Essere parola

Essere parola, senza fiato né bocca, solo parola. Atona, ascritta, abbandonata allo sconfinato bianco. E’ come essere impotenti, passibili di infinite potenzialità. Indifesi, esposti ad ogni usura. Amanti casti, il cui godimento riposa sempre in altro. Servi alla necessità. Sfiorati per utilità. L’intimità solo nostra: solo tu ed io, in noi riflessi. – Essere senza…

Ti allontani isola

Ti allontani isola, alle forze flebilissime delle acque, delle alture e delle rocce, del magma soffuso, dei continenti. Come fluisce il giorno impotente, ti allontani. Il mare ci divide, il mare che tutto rinnova e tutto restituisce, riserva di luoghi millenari, senza fine neonati. No, non esiste il tempo. Solo un moto impercettibile, come ogni…

Se

Se solo riuscissi a raccontare ciò che si aggira alle radici di questo palpito irreprensibile, selvaggio, non riuscirei. – L’anima è un velo fragilissimo e raggrumato, limpido e mai disvelato. Polimorfie stratificate, trasudanti ad impastarsi. – Se solo riuscissi a tracciare un fotogramma di questo magma, in ginocchio sull’argilla umida, ne rimarrei tramortita e in te,…