il

Un ragazzo lotta per la vita. La lotta lo lascia quasi esangue, cavo dentro.

Un altro contro crepe di morte in sé . Ne esce a pochi fili ancora legato alla vita.

Entrambi si toccano nell’unica ombra del dolore. Epidermica, colma.

mani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...