Mappa dell’universo

Se si potesse tracciare la mappa dell’universo,

come la geosfera si stende sul piano,

una fisarmonica a spirale apparirebbe

dove ogni rotazione è una membrana trasudante

ed ogni moto un respiro d’onda.

C’è un centro, è lo stagno:

Oceano d’origine e ritorno.

1400664_462480887201312_1699877025_o

Dea Madre-Luigi Russo Papotto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...