Poesia senza parole

Sei la mia poesia senza parole. Fatichiamo giornalmenteper cercare una connessionetra la cosa e l’espressione,per dare forma all’emozionerenderla visibile e attraversabile. Mi pesa dirti che il tuo silenzio ha ragione.Io non so riferire in meciò che resta di te. Come infinita è la tua presenzae io in essa sono un continuo ricordoche si ripete senza…

Un dorso ad uno stagno

Ti ho sentito gettare una pietra nello stagno e dello zampillìo non so se sia giunto a bagnarti il dorso della mano, qualche ruga delle dita. – In me si è inondato tutto. – Credevo che fossi nato per mio dono, ma ti piace disfare le favole. E io sì, mi innamorai per come eri…