il

Non ricordo l’ultima volta in cui i limiti hanno delineato il mio profilo.

Risale ad un tempo di negligenza, quando mi lascio trasportare dall’onta negligente.

Ed è mai ed è sempre.

Non sono mai nulla più di ciò che sono e mai sono qualcosa senza espandermi dai miei confini.

foto-surreali-oleg-oprisco-012

Foto di OLEG OPRISCO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...