Poesia senza parole

Sei la mia poesia senza parole. Fatichiamo giornalmenteper cercare una connessionetra la cosa e l’espressione,per dare forma all’emozionerenderla visibile e attraversabile. Mi pesa dirti che il tuo silenzio ha ragione.Io non so riferire in meciò che resta di te. Come infinita è la tua presenzae io in essa sono un continuo ricordoche si ripete senza…

Soltanto una mano

A Fabrizio Rao e a coloro che nutrono la luce Dove finisco  quando finisco, quando mi spengo, quando sospendo di navigare a vista, quando si spegne la vista? Dove sono soltanto una mano tesa, dove non ho scelta, ma vivo l’arresa, dove il confine nuovo è un orizzonte lontano, dove mi sostengono braccia di un…